La Valpellinentze

La ricetta della Valpellinentze

    

Con questa ricetta valichiamo i confini regionali e ci spostiamo in Valle d'Aosta, terra di grande tradizione della cosiddetta "cucina povera". 

Protagonista del mese è la zuppa Valpellintze, detta “seupa à la valpelenentse“, la pietanza tipica della valle del Gran San Bernardo, è nata a Valpelline, pochi chilometri a Nord di Aosta. Era certamente uno dei piatti poveri d'eccellenza, che venivano preparati nei mesi freddi a ridosso delle feste natalizie, quando i camini possenti scaldavano le stanze difendendole dai rigidi freddi del gelido inverno.  

  

La semplice ricetta per 4 persone è la seguente: 

  
INGREDIENTI

  • 1 chilo e mezzo di verza invernale  
  • 3 cucchiai di olio extra vergine di oliva 
  • 2 litri e mezzo di brodo vegetale 
  • 4 etti di fontina valdostana  
  • 6 etti di pane "nero" tagliato a fette di mezzo centimetro; sale grosso integrale e pepe nero in grani quanto basta.

PREPARAZIONE

  • Fate bollire il cavolo verza fino a lessarlo.
  • Coprite di burro il fondo di una teglia da forno (se fosse di terracotta meglio ancora). Alternate uno strato di cavolo, uno di fette di pane e uno di fontina a dadini. L'ultimo strato deve essere di fontina.
  • Inumidite con il brodo e infornate a 180°C per circa 40 minuti, controllando comunque la consistenza del cavolo.
  • Dopo essersi formata la crosticina dorata in superfice potete sfornarla.
  • Aggiungete se vi va del burro fuso e servitela bella calda

  



>> Scopri tutta la gamma di vini Duchessa Lia

Scopri la lista dei vini su www.duchessalia.it

Seguici su   


DUCHESSA LIA s.r.l. - Corso Piave, 140
12058 Santo Stefano Belbo (Cn) Italia
Tel. (+39) 0141843006 • Fax (+39) 0141843929
info@duchessalia.it